• RSS
ï~~Bulletin of the American Society of Papyrologists 47 (2010) 11-27 Ii discorso di Fenice e PTebt. 2.680 (Homrn. II. 9.454-469 e 501-512) Luca Iori e Isabella Bonati University di Parma Abstract Reedition of RTebt. 2.680 and discussion of the verses Hom. II. 9.458 -461, which it does not include. 1. Il riesame del papiro1 PRTebt. 2.680 (= MP3 849.101, LDAB 4532) e un frammento papiraceo di 6.2 x 9.5 cm, mutilo su ogni lato e proveniente dal contesto archeologico residenziale di Tebtynis. Parzialmente descritto nell'ed.pr. di B.P. Grenfell, A.S. Hunt, and E.J. Goodspeed, The Tebtunis Papyri, Vol. II (London 1907) 333, il pezzo e stato oggetto di un recente contributo di D. Hagedorn, "P.Tebt. II 680 V = Homer, Ilias IX 501-512," ZPE 153 (2005) 147-148, il quale ha riconosciuto il testo omerico nei resti della col. II del verso e fornito un'accurata descrizione del papiro nella sua attuale conservazione, che consta di tre frustuli accostati con evidente frammentazione lungo i fasci di fibre verticali. Sul recto, lungo le fibre, rimangono tracce di 9 righi di colonna, vergati in una corsiva corrente ed appartenenti ad un documento di natura imprecisabile. Nella penultima riga Hagedorn (op.cit. 147) decifra 6paxat t3 (Tpt b[oXov); alla riga precedente si pu6 aggiungere ].o.gpvXk(), che pare meglio compatibile con [Tot].caopvuk(aK-), rispetto ad altri composti in phylax. Nella parte destra del recto, perpendicolarmente al senso della scrittura, e possibile leggere 1 L. Iori ha curato il tÂ~ 1 e I. Bonati il tÂ~ 2. Desideriamo ringraziare T. Hickey per aver verificato autopticamente le letture da noi proposte, J. Lundon per una preliminare lettura di questo lavoro, M. Magnani per i consigli sulle questioni filologiche, e l'anonimo revisore che ha offerto correzioni e preziosi suggerimenti. Il riesame del frammento (UC 2340), condotto sulla base dell'immagine del Center for the Tebtunis Papyri dove il reperto e conservato (http://tebtunis.berkeley.edu/form. html), e stato svolto durante il Serninario Papirologico 2007/08 sui papiri di Tebtynis della Bancroft Library di Berkeley tenuto da I. Andorlini nell'Universith di Parma (vd. http://www.papirologia.unipr.it/seminario/index.html). A lei vanno i nostri ringraziamenti per aver indirizzato il nostro studio su questo papiro.
Top of page Top of page